Siamo Operativi!

PER INFORMAZIONI: Tel: 0522665507 | 0522667168 Mail:INFO@CALZOLARIRE.IT

Blog

Lavori d'inverno: riporre il trattorino e il rasaerba

Lavori d'inverno: riporre il trattorino e il rasaerba
03 Dec

Lavori d'inverno: riporre il trattorino e il rasaerba

Come hai riposto il tuo trattorino?

E' arrivato l'inverno: alcuni strumenti da giardinaggio non si useranno più fino alla primavera.

Infatti si utilizzano ancora motosega e forbici per potare, l'aspirafoglie ancora tutto dicembre. Ma rasaerba e trattorino per il taglio dell'erba devono essere messi in ricovero (per i trattorini che aspirano le foglie quanto segue vale da gennaio).

Basta riporre il trattorino o il rasaerba in garage o nel capanno attrezzi così com'è? Niente affatto!

Dato che molti clienti lamentano che in inverno ripongono il trattorino perfettamente funzionante e a primavera non parte, occorre avere qualche accortezza per non avere dei problemi in primavera, quando l'erba cresce velocemente e non si ha il tempo di aspettare il tecnico che faccia la manutenzione al vostro rasaerba bloccato.

Una volta che si è deciso che per l'inverno il trattorino non lo si userà per qualche mese, occorre:

- pulire il motore da eventuali detriti.

- staccare la batteria e metterla collegata ad un caricabatteria “manutentore”, cioè un caricabatteria che controlla carica della batteria e la tiene sempre carica, allungandone la vita anche se per dei mesi il trattorino non viene utilizzato.

Oppure collegare il caricabatteria manutentore predisposto nel trattorino, che ha le stesse funzioni sopra descritte, cioè salvaguardare la batteria durante il periodo di disuso del trattorino.

  caricabatterie manutentore 12V

- vuotare il serbatoio e il carburatore dalla benzina. Il carburante dopo un mese si deteriora, si separa la parte oleosa e fa una pellicola a contatto con l'aria. Questa pellicola al primo avvio entra nei piccolissimi sfinteri del carburatore ostruendoli, impedendo di fatto l'avvio del trattorino o rasaerba.

Un'altra accortezza è utilizzare dei canestri portabenzina idonei, infatti quelli di plastica non certificati a contatto col carburante si deteriorano, “sporcando” la benzina o la miscela di sostanze che ostruiscono il carburatore.

  tanica polietilene 5l      tanica in metallica 5l

 

- togliere la candela, mettere due gocce di olio motore nella testa del motore. Far fare 2/3 giri manualmente al motore. In questo modo l'olio si depositerà sulle valvolemotore che,così lubrificate, permetteranno una pronta accensione del motore a primavera.

     candele di ogni tipo

- Riporre il trattorino o rasaerba cos' preparato in un luogo asciutto.

Durante il periodo di fermo invernale è consigliabile pensare anche alla manutenzione ordinaria (affilare la lama; pulire i filtri; controllare candela, ruote, cinghia; ecc). Fare la manutenzione in inverno permette ai tecnici di prestare più attenzione, infatti non c'è la fretta e l'agitazione che si riscontra in primavera quando l'erba cresce con più vigore. I nostri tecnici sono a disposizione sia per la manutenzione ordinaria che quella straordinaria con la serietà e competenza che ci contraddistingue. Abbiamo anche un servizio di ritiro e consegna del trattorino/rasaerba per chi non potesse portarci l'attrezzo.

→ per info: tel.. 0522665507 o email: elisa@calzolarire.it

Se avrai l'accortezza di riporre il tuo trattorino come consigliato, in primavera l'erba non diventerà troppo alta perché tu avrai il trattorino pronto!